L’arte di Amare: Sembrava fosse Amore… ed invece…
Dall’Amore Egoista all’Amore per Se Stessi

Ogni essere umano avverte dentro di sé in modo istintivo e insopprimibile l’assoluta necessità dell’amore. Eppure, in molti casi, si ignora il vero significato di questo complesso e totalizzante aspetto della vita. Per lo più l’amore viene scambiato con il bisogno di essere amati. In questo modo un atto creativo, dinamico e stimolante si trasforma in un tentativo egoistico di piacere.

Noi lavoriamo continuamente all’inganno di noi stessi… ci si immagina in un’altra persona che si ammira, e si gode poi la nuova immagine del proprio io, anche se la si chiama col nome dell’altra persona

F.Nietzsche, Umano troppo umano, II, (1878-1880) § 37

L’incontro dal titolo “L’arte di Amare: Sembrava fosse Amore… ed invece…” si terrà presso la sala Polivalente Romano Martelli. Via Faenza, 4 Bologna e sarà tenuto dal Dr. Fabrizio Romagnoli.

Nel rispetto delle norme anti-covid il numero dei posti disponibili e’ limitato ed e’ RICHIESTA LA PRENOTAZIONE.

Per prenotazioni inviare SMS o WHATSAPP al 3925825902 o E. MAIL a dott.fabrizio.romagnoli@gmail.com

Visita anche https://fabrizioromagnoli.wordpress.com/about/

L’arte di Amare: Sembrava fosse Amore… ed invece… Dall’Amore Egoista all’Amore per Se Stessi
Ogni essere umano avverte dentro di sé in modo istintivo e insopprimibile l’assoluta necessità dell’amore. Eppure, in molti casi, si ignora il vero significato di questo complesso e totalizzante aspetto della vita. Per lo più l’amore viene scambiato con il bisogno di essere amati. In questo modo un atto creativo, dinamico e stimolante si trasforma in un tentativo egoistico di piacere.

“Noi lavoriamo continuamente all’inganno di noi stessi… ci si immagina in un’altra persona che si ammira, e si gode poi la nuova immagine del proprio io, anche se la si chiama col nome dell’altra persona