La Schema Therapy è una metodologia psicoterapica che porta a sviluppare al meglio la parte adulta sana e saggia, la parte di sé che è capace, forte e funzionante, e inoltre a fare emergere il bambino felice che esiste dentro ciascuno di noi e che rappresenta la capacità di vivere ed esprimere spontaneità, soddisfazione e felicità gioiosa.

La Schema Therapy è una metodologia psicoterapica di ultima generazione che integra elementi di Terapia Cognitiva Comportamentale, della Gestalt, della Psicoanalisi, della Teoria dell’attaccamento, della Psicoterapia Costruttivista e della Psicoterapia Focalizzata sulle Emozioni. La Schema Therapy aiuta la persona a modificare i comportamenti ed il modo in cui si relaziona con le figure significative e inoltro dà un sostegno mirato al raggiungimento dei propri obiettivi di vita.

La Schema Therapy è una metodologia psicoterapica di ultima generazione che integra elementi di Terapia Cognitiva Comportamentale, della Gestalt, della Psicoanalisi, della Teoria dell’attaccamento, della Psicoterapia Costruttivista e della Psicoterapia Focalizzata sulle Emozioni.

Secondo il suo l’ideatore, Jeffrey Young, ogni individuo ha dei bisogni emotivi universali che esistono sin dalla prima infanzia come per esempio: di accudimento, di accettazione, di amore, di sicurezza, di autonomia, di spontaneità e gioco, di sentirsi liberi di esprimere se stessi e le proprie emozioni, di avere dei limiti realistici che  favoriscono lo sviluppo dell’autocontrollo. Lo scopo principale di un’educazione efficace è aiutare il bambino a soddisfare in modo adeguato tali bisogni, ma non sempre ciò accade; la frustrazione di questi bisogni, soprattutto nell’infanzia ma anche nell’adolescenza , porta alla creazione degli schemi  psicologici maladattivi precoci e che portano a comportamenti disfunzionali. Questi schemi, pur essendo fonte di sofferenza vengono mantenuti dalla persona in quanto rappresentano il conosciuto, il familiare e così può succedere che la persona viene attratta da quelle situazioni che rafforzano gli schemi, rendendo difficile non solo il cambiamento ma anche il riconoscimento della loro disfunzionalità.

Lo scopo principale della Schema Therapy è quello di aiutare il paziente a soddisfare i propri bisogni, anche quando questi bisogni non sono stati soddisfati nel passato. La Schema Therapy aiuta la persona a modificare i comportamenti ed il modo in cui si relaziona con le figure significative e inoltro dà un sostegno mirato al raggiungimento dei propri obiettivi di vita. Un tale percorso psicoterapico porta a sviluppare al meglio la parte adulta sana e saggia, la parte di sé che è capace, forte e funzionante, e inoltre  a fare emergere il bambino felice che esiste dentro ciascuno di noi e che rappresenta la capacità di vivere ed esprimere spontaneità, soddisfazione e felicità gioiosa.

In questa conferenza verranno presentati alcuni degli aspetti peculiari della Schema Therapy in modo da far conoscere alle persone questa metodologia psicoterapica e i suoi ambiti di applicazione: trattamento dell’ansia e della depressione, disturbi dell’alimentazione, problemi di coppia. E’ dimostrata, inoltre, la sua efficacia nel trattamento di pazienti con difficoltà complesse e di lungo termine come i Disturbi di Personalità, in particolar modo il Disturbo Borderline di Personalità.

Per informazioni e prenotazioni:

Tel: 3281773264 (anche con sms)

E-mail: corinacostea@hotmail.it