Ero quasi felice, poi mi sono ammalato! Psicologia nella Malattia Cronica

La malattia è un evento che coinvolge ciascuno di noi e che tutti abbiamo sperimentato. La malattia cronica una situazione particolare dove la continuità e la pervasività della stessa, costringono coloro che ne sono affetti ad un processo di ridefinizione della propria vita sia personale che famigliare, che sociale.

Quando la malattia si cronicizza, i cambiamenti che la nostra vita subisce diventano permanenti e non più transitori. La malattia cronica ha un forte impatto sulla vita e sulla psicologia dell’individuo, nonché sul suo contesto sociale e sulla comunità.

Nel diventare parte della quotidianità della persona e della sua famiglia, la malattia cronica, si propone come l’organizzatore dei ritmi e delle scelte di vita. La malattia cronica è un impegno della comunità intera.

Cosa accade nella psiche del malato quando la malattia si cronicizza? Come si modificano i ritmi di vita, le relazioni famigliari e sociali? Che significato ha il “guarire”?

Il portatore di una malattia cronica è malato o guarito?

Nella serata prenderemo in considerazione alcune delle più importanti difficoltà delle persone affette da patologia cronica per descriverne i tratti psicologici salienti e illustrare alcune possibili situazioni riabilitative.

La conferenza “Ero quasi felice, poi mi sono ammalato! Psicologia nella Malattia Cronica”
sarà tenuta dalla D.ssa Tosarelli Lorenza presso la Sala Sassi Via fratelli Cervi, 3 – Castel San Pietro T (BO)
https://www.studioterramare.it/chi-siamo/

Organizzatore