PROGETTO AMORI 4.0

La campagna d’informazione nazionale denominata

Amori 4.0. – Viaggio nel mondo delle relazioni d’oggi”

organizzata a livello provinciale dall’Associazione di Promozione Sociale PSICOSFERE, è un progetto che ruota attraverso il modo di vivere, comprendere e capire le relazioni da un punto di vista psicologico in tutte le loro forme e processi in divenire.

Dal 18 marzo al 18 aprile 2019 si terranno nel territorio di Bologna e Provincia una serie di eventi a titolo gratuito su argomenti di natura psicologica riguardanti il tema dei rapporti nel terzo millennio.

Il progetto Amori 4.0 fornisce un aiuto per conoscere e capire la disfunzione relazionale, allontanare l’abuso e la violenza, avere una finestra sul mondo delle relazioni con vetri puliti e non giudicanti che permetta di osservare cosa oggi ci circonda in ambito relazionale.

10 Psicologi e psicoterapeuti dell’associazione e il Dr. Roberto Cavaliere, rinomato psicoterapeuta a livello nazionale, autore di numerosi testi sul tema della coppia, daranno vita a incontri che si terranno in sedi disposte dai comuni che aderiscono all’iniziativa.

Gli stessi psicologi si metteranno ulteriormente a disposizione per un primo colloquio gratuito informativo individuale presso i loro studi professionali.

Particolare attenzione vorremmo fosse posta ai temi del narcisismo, degli amori liquidi (citando Bauman), il ghosting, il poliamore, gli amori via chat, sex addiction, al fine di interrogarsi sulle “nuove forme d’amore del terzo millennio” e farle conoscere correttamente alla cittadinanza.

 “Amori 4.0” è un evento con: seminari, incontri a tema e presentazioni di libri.

In sintesi gli obiettivi dell’iniziativa sono:

  • far conoscere i vari ambiti di applicazione delle relazioni 4.0
  • diffondere un’adeguata cultura del benessere psicologico
  • occuparsi alla prevenzione del disagio psichico e della cura

Lo scambio e il confronto con i colleghi, sempre foriero di possibilità da condividere ci dà l’opportunità di intravedere nuovi percorsi e soprattutto ci porta al desiderio di dare forma sistematizzata a tante iniziative e percorsi da proporre gratuitamente alla cittadinanza.

Nel territorio italiano avremo come compagni di viaggio figure autorevoli, rappresentanti del mondo del sociale, dell’Università, di scuole di specializzazione, autori di pubblicazioni quali ad esempio Maria Chiara Gritti, Pietro Stefanini, Beatrice Trentanove.

E, soprattutto, gli utenti finali.

La Presidente dell’associazione PsicoSfere

Licia Vicinelli

Il Comitato Organizzativo nazionale

Amalia Prunotto, Maria Letizia Rotolo (vice Presidente e tesoriera PsicoSfere),Marianna Martini, Maria Chiara Gritti, Roberto Cafiso, Gaia Parenti, Roberto Cavaliere. Valentina D’Ambrosio. Lidap coordinamento Emilia Romagna